Connect with us

Conoscete Khor Fakkan?

Conoscete Khor Fakkan?

City Guide

Conoscete Khor Fakkan?

Anche se avete già visitato tutte le principali città degli Emirati Arabi, forse ancora non conoscete Khor Fakkan. Un piccolo villaggio portuale, invaso dai portoghesi nel 1507, che da sabato scorso può essere raggiunto in soli 45 minuti da Sharjah. E’ stata infatti inaugurata la strada, di 89 chilometri, che grazie a 5 tunnel in mezzo alle montagne (tra i quali il più lungo del Medio Oriente) permette di arrivare sulla costa orientale del Paese. L’obiettivo della mega opera costata 6 miliardi di dirham? Aumentare il numero di turisti che visitano questa zone degli Emirati, peraltro tappa delle principali navi da crociera, per respirare le tradizioni, l’atmosfera e il paesaggio tipicamente emiratini. Non solo, nel giro di qualche anno, qui verrà costruita una Università che diventerà la nuova sede della Sharjah University.

Che cosa c’è da vedere in questa cittadina? Innanzitutto l’antica Al Adwani Tower, rappresentata sulla banconota da 5 dirham e un tempo faro per guidare le navi che entravano nel porto. Poi la spiaggia, con la possibilità di escursioni a Shark Island, il mercato del pesce (potete chiedere di cucinarvelo sul posto, se siete affamati), le dune del deserto nell’entroterra (con la possibilità di escursioni su fuoristrada a prezzi contenuti), il “Memoriale della Resistenza”, per ricordare il popolo di Khor Fakkan che combatté contro l’attacco navale portoghese all’inizio del XVI secolo, e alcune zone, tra le quali il forte e abitazioni storiche, fresche di restauro.

Per riportare Khor Fakkan al suo aspetto originale, sono state utilizzate vecchie foto, oltre alle informazioni raccolte dagli anziani, che hanno aiutato a ricostruire le parti storiche del villaggio, prima che fossero distrutte o danneggiate dal tempo: le mura, il vecchio mercato, la Torre, le case di montagna del Wadi Shie, il forte, che risale agli anno Quaranta, ma demolito nel 1985 per fare spazio all’espansione della città.

“Il Dipartimento – ha sottolineato Sultan Al Hammadi, direttore del Sharjah Government’s Planning Department – ha fatto esaminare i progetti di restauro da specialisti nel patrimonio urbano, ospitando missioni con esperti di recupero di antichità”. Il piccolo villaggio, secondo quanto dichiarato dallo Sceicco di Sharjah, è stato abitato per secoli, con le prime testimonianze di insediamenti umani risalenti al II millennio AC. Nel 1500, l’esploratore portoghese Duarte Barbosa, lo descrisse come un luogo verdissimo, ricco di giardini e fattorie.

Per maggiori informazioni: Visit Sharjah

 

The Dubaitaly Press Team

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in City Guide

RSS Arabianbusiness

WAM.AE News

Authors

Trends

Calendar

April 2019
SMTWTFS
« Mar May »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930 

Tags

To Top