Volontariato: è nato volunteers.ae

Una piattaforma pensata per unire chi desidera mettere a disposizione un po’ del proprio tempo e le diverse realtà presenti negli Emirati che hanno bisogno di una mano. Si chiama volunteers.ae ed è il neo nato progetto lanciato dal Governo emiratino dedicato interamente al volontariato.

Come funziona? Occorre registrarsi sul sito, come singoli, come gruppo o come organizzazione, per dare la propria disponibilità e inserire le proprie competenze. Sul sito sono quindi riportate le diverse opportunità di volontariato, elencate per emirato, organizzazioni o settore di interesse: Community Support, Children & Youth, Education & Literacy, Health related, Elderly, Sports and Recreation, Arts & Culture, Advocacy & Human Rights, Women Development, The determined ones, Disaster Relief, Emergency and Safety, Environment, Immigrants and Refugees, International, Mentoring.

Una volta registrati e trovata l'opportunità giusta, si invia la propria disponibilità. Per ogni esperienza dei volontari, viene quindi rilasciato un certificato di partecipazione e completamento del numero di ore accreditate, da aggiungere al proprio curriculum.

Un grande database, quindi, nato per regolamentare il volontariato nel Paese e mettere in contatto i cittadini con le organizzazioni o gli enti che cercano volontari. “L’obbiettivo - ha sottolineato lo Sceicco di Dubai - è quello di consolidare lo spirito del volontariato, a partire da questo 2017, designato 'Year of Giving', registrando 200.000 volontari. Il volontariato e un atto nobile e prezioso, che porta felicità sia ai volontari che alla comunità intera”. 

Per maggiori informazioni: 800-VOLAE (86523), info@volunteers.ae