Local driving licence: come si prende?

dubai-driving-licence.jpg

Finché non otterrete il Residence Visa, potete guidare un'auto a noleggio utilizzando la patente italiana oppure quella internazionale (a Dubai sono validi il modello Convenzione di Ginevra 1949 o il modello Convenzione di Vienna 1968).
Una volta ottenuto il Residence Visa, diventa invece obbligatorio convertire la vostra patente italiana in quella locale (Local driving licence).

Ecco come si fa:

  • Recatevi in uno degli uffici della Rta (Roads and Transport Authority)
  • Portate con voi: il passaporto originale più una fotocopia (compresa la pagina del visto);
  • la patente di guida italiana originale più una fotocopia;
  • la vostra ID Card più una fotocopia;
  • 4 foto tessera (formato passaporto e con sfondo bianco);
  • il certificato della visita oculistica (si può fare direttamente alla Rta pagando circa 200 aed);
  • 410 aed;
  • una lettera di "non obiezione" (no-objection letter) rilasciata dal vostro sponsor


Attenzione: se avete ancora la patente italiana in versione cartacea, dovrete recarvi al Consolato Italiano e farne attestare l'autenticità. Anche la patente in formato tessera, qualora sia stata rinnovata e abbia lo sticker incollato sul retro, deve essere autenticata in Consolato.

Per le donne: quando andate alla Rta per sbrigare le pratiche, ricordatevi di avere braccia e gambe coperte. All'ingresso degli uffici sono comunque disponibili alcuni abaya (l'abito nero che le emiratine usano per coprirsi): se ne indossate uno, non avrete problemi.

Per maggiori dettagli, qui trovate tutte le informazioni del governo di Dubai.