GPP2016: la settamana della fotografia

gpp2016.jpg

Se vivete qui da un po’, avrete sicuramente sentito parlare, e magari anche partecipato, alla Dubai Photo Week. Se siete appena arrivati, dovete sapere che si tratta di un evento, quest’anno alla 12a edizione, interamente dedicato alla fotografia e organizzato da Gulf Photo Plus, cuore della "photography community" del Medio Oriente. E così, dal 5 al 12 febbraio, Dubai ospiterà anche quest'anno fotografi di fama internazionale che condivideranno la loro passione, la loro tecnica e la loro arte attraverso incontri, seminari, workshop e mostre aperti sia ai professionisti sia a chi semplicemente ama la fotografia e vuole scoprire qualche trucco del mestiere (qui trovate il programma completo). Qualche nome? Tornano David Hobby, autore del blog Strobist, lo street photographer Zack Arias, Ed Kashi, specializzato in Storytelling and Documentary Photography, il fotografo di architettura e arte Mike Kelley oltre al veterano Steve Simon, al guru peter Hurley, alla ritrattista Sara Lando e a Eric Kim di RC Concepcion. New entry di quest’anno, invece, Martin Prihoda (moda e fashion), Tamara Lackey (specializzata in ritrattistica), Elia Locardi (fotografo di viaggi), Tim Wallace (pluripremiato fotografo di automobili) e Andrew Hetherington.

E come ogni anno, l'evento clou per tutti coloro che desiderano immergersi nella fotografia e migliorare la qualità dei propri scatti, sarà PhotoFriday, in programma il 5 di febbraio. Una giornata intera che vede 16 diversi seminari, di 90 minuti ciascuno, e tavole rotonde sui più disparati aspetti della fotografia. Pensato sia per i professionisti sia per chi fotografa a livello amatoriale, gli incontri sono aperti a tutti (qui trovate il calendario completo).

Gulf Photo Plus per Dubaitaly

E quest'anno c'è un'altra novità: Gulf Phto Plus offre a tutti i lettori di Dubaitaly due pass “full day” gratuiti per partecipare ai seminari di PhotoFriday, il 5 di febbraio, e un pass per il seminario “Entrepreneurship for Photographers” tenuto da David Hobby.

Le prime tre persone che scrivono a press@dubaitaly.com, si aggiudicano i biglietti. Buona fortuna!

Comment