Festa della Repubblica: come si celebra a Dubai?

2giugno.jpg

La Repubblica Italiana compie 70 anni. Senza dubbio, da expat, la data del 2 giugno assume un significato più forte anche per chi, in Italia, magari non ha mai sentito troppo questa giornata che celebra la nascita ufficiale della nostra Repubblica: il 2 giugno del 1946. E, anche se ci troviamo in pieno deserto, ci sono diverse occasioni per festeggiare.

Istituzioni

L'Ambasciata d'Italia ad Abu Dhabi organizza una serata ad inviti. Le celebrazioni, preparate dalle diverse Ambasciate o dai Consolati presenti nel mondo, prevedono che le istituzioni italiane invitino i Capi di Stato o i rappresentanti di Governo del Paese ospitante.

Arte e spettacolo

La compagnia teatrale italiana DramaDonne+ porta in scena, il 27 e il 28 di giugno al The Junction (Al Serkal Avenue), lo spettacolo "Che Disastro! Un altro brunch riuscito", una commedia noir che racconta gli imprevedibili sviluppi di un abituale brunch di coppie del venerdì di un gruppo di amici italiani a Dubai. Per prenotare i biglietti: tel. +971 4 3388 525, email dramadonne@gmail.com.

"Italian Opera Gala" porta invece l'opera lirica italiana a Dubai, con una serata organizzata proprio in occasione della Festa della Repubblica, il 26 maggio al DUCTAC del Mall of Emirates. Sul palcoscenico il soprano Monica De Rosa McKay, il tenore Gian Luca Pasolini, accompagnati da LV Piano Duo. La serata, sotto l'auspicio del Consolato Generale d'Italia a Dubai, è organizzata in collaborazione con l'Italian Industry & Commerce Office in the UAE. Per acquistare i biglietti: www.ductac.org, www.platinumlist.net, DUCTAC Box Office tel. +971 4 3414777.

Cucina e tradizioni

Italian United Cuisines: i ristoranti italiani del gruppo Jumeirah hanno preparato insieme un menù particolare di 4 portate al prezzo di 250 aed a persona. Per tutti gli italiani che desiderano provare i piatti proposti (dalla cucina tipica di diverse Regioni italiane), c'è uno sconto del 20%. Per chi preferisce scegliere altri piatti, verrà invece applicata la formula di sconto "prendi 2 e paghi 1”. L'offerta "celebrativa" è valida dall'1 al 5 di giugno. Aderiscono Segreto Restaurant- Madinat Jumeirah; Trattoria Toscana- Madinat Jumeirah; Alta Badia Restaurant- Jumeirah Emirates Tower; Carnevale Restaurant – Jumeirah Beach Hotel. Per le prenotazioni, è possibile telefonare direttamente ad uno dei quattro ristoranti.

Divertimento

Brunch notturno, musica e intrattenimento per chi vuole festeggiare fino a notte il 2 giugno. Al ristorante Positano (JW Marriott Marquis Hotel) "Festa della Repubblica Italiana" è un appuntamento firmato DNA Events con la collaborazione di Apple Tree Foodstuff TradingCompany. Un tour culinario guidato dallo chef Daniele Capobianco, "elettrizzato" da DJ Wander Sounds. Per maggiori informazioni: tel. +971551069059 oppure +971 4 414 3000, email info@dnapre.com.

Un po’ di storia

La Festa della Repubblica Italiana ricorda l’anniversario del referendum istituzionale con il quale, dopo la caduta del fascismo, il 2 e il 3 giugno 1946 e a suffragio universale, gli italiani furono chiamati alle urne per scegliere la forma di governo da dare al Paese. Dopo 85 anni di monarchia, con 12.717.923 voti, contro 10.719.284, l’Italia diventava repubblica e la famiglia reale dei Savoia veniva esiliata. La Festa della Repubblica venne celebrata ufficialmente per la prima volta nel 1948. Nel 1977, a causa della crisi economica, i festeggiamenti vennero sospesi e la data del 2 giugno venne poi ristabilita, insieme alle celebrazioni ufficiali, solo nel 2000. A differenza del 25 aprile (Festa della liberazione), il 2 giugno celebra la nascita della Nazione, simile al 14 luglio francese (anniversario della Presa della Bastiglia) e al 4 luglio degli Stati Uniti (giorno in cui, nel 1776, venne firmata la dichiarazione d'indipendenza).