Affitti in calo: ma dove sono scesi davvero?


Da tempo leggiamo che i prezzi delle case in affitto sono in calo, ma spesso, al momento di cambiare appartamento, ci accorgiamo che in realtà non è così. Perché? Nonostante nell'ultimo anno ci sia stato un generico calo, circa dell'8%, non in tutte le zone di Dubai gli affitti sono scesi nello stesso modo. Non solo: gli appartamenti che hanno avuto qualche ristrutturazione mantengono più o meno inalterato il loro prezzo e, molto spesso, i padroni di casa fanno qualche minimo upgrade per giustificare un costo d'affitto più alto.

L'agenzia di real estate Asteco pubblica ogni 4 mesi un report con l'andamento del mercato, quartiere per quartiere. In media, i primi 4 mesi del 2017 hanno registrato un calo del 3%, mentre rispetto allo scorso anno i prezzi sono diminuiti in media dell’8%.

La maggior parte dei deprezzamenti riguardano, come spesso accade, le abitazioni di fascia superiore. Vediamoli:

  • meno 10% a Downtown Dubai: un monolocale varia ora tra i 65.000 e gli 85.000 aed, una camera da letto tra gli  80.000 a i 130.000 e due camere dai 110.000 ai 180.000 aed. 
  • meno 11% a Dubai Marina: un monolocale vale tra i 45.000 e gli 85.000 aed, una camera da letto tra 65.000 e 100.000 aed, due camere da letto tra 85.000 e 160.000, tre camere da letto tra 120.000 e 240.000 aed.
  • Palm Jumeirah ha visto il calo maggiore, con un meno 14%: un monolocale varia tra 70.000 e 90.000 aed, una camera da letto tra 80.000 e 160.000 aed, due camere da letto tra 130.000 e 200.000 aed, tre camere da letto tra 140.000 e 300.000 aed.
  • a Business Bay gli affitti sono calati del 12%: i monolocali vanno dai 55.000 agli 85.000 aed, una camera da letto tra 65.000 e 100.000 aed, due camere da letto tra 90.000 e 145.000 aed.
  • la zona più economica dove affittare rimane International City, che ha visto ribassi del 10%: un monolocale vale tra 20.000 e 40.000 aed, una camera da letto vari da 35.000 a 55.000 aed, due camere da letto tra 55.000 e 70.000 aed.
  • un’altra zona piacevole, e sempre più spesso scelta dagli expat, è Al Barsha, dove gli affitti, anche se calati solo del 6%, variano tra 45.000 e 65.000 aed per un monolocale, tra 55.000 e 85.000 aed per una stanza da letto, tra 75.000 e 120.000 aed per due stanze da letto, tra 100.000 e 150.000 aedper tre stanze d aletto.
  • ottimi i prezzi anche a Sport City: gli affitti sono calati solo del 6%, ma un monolocale vale tra i 35.000 e i 40.000 aed, una stanza da letto tra i 50.000 e i 75.000 aed, due stanze da letto tra 75.000 e 100.000 aed, tre stanze da letto tra 105.000 e 135.000 aed. 
  • idem per Jumeirah Village, zona che in questi ultimi anni è stata quasi completata (i prezzi qui sono scesi dell’8%): un monolocale varia tra 35.000 e 50.000 aed, una stanza da letto tra 50.000 e 70.000 aed, due stanze da etto tra 75.000 a 120.000 aed, tre stanze da letto tra 120.000 e 140.000 aed.

Ricordiamo che, in caso di dispute con il padrone di casa, è possibile contattare il Dubai Rental Disputes Settlement Centre, tel. 8004488. Il Rental Increase Calculator è invece lo strumento ufficiale per calcolare il valore degli affitti, zona per zona. Quando ricevete un'offerta dal padrone di casa, potete usare il Calculator per capire se vi sta offrendo il corretto prezzo di mercato o, se si tratta di un rinnovo, di quanto può aumentarvi davvero l'affitto. 

Comment