Connect with us

Arriva il corso di laurea in Intelligenza Artificiale

Arriva il corso di laurea in Intelligenza Artificiale

Lifestyle

Arriva il corso di laurea in Intelligenza Artificiale

Partirà a settembre il primo corso di laurea, quadriennale, dedicato all’Intelligenza Artificiale. A lanciarlo è la British University di Dubai, in collaborazione con l’Università di Edimburgo, come parte della strategia “UAE 2031 AI” portata avanti dal governo per sviluppare la tecnologia nel paese entro il 2031.

Il corso è stato presentato dal ministro per l’Intelligenza Artificiale, Omar Bin Sultan Al Olama – ministero istituito lo scorso anno -, che ha illustrato l’iniziativa: si parte a fine settembre e il costo della retta è di 230.000 aed per i 4 anni.

L’obiettivo è quello di creare figure professionali per portare avanti la ricerca sull’Intelligenza Artificiale e trovare nuovi campi di applicazione, soprattutto per rendere il governo più efficiente e razionalizzato. Il Ministro ha dichiarato che grazie a questa nuova tecnologia, il Paese potrebbe risparmiare 3 miliardi di dollari all’anno, oltre a semplificare la burocrazia e i servizi al cittadino.

I dati resi noti dal Governo dicono che l’Intelligenza Artificiale è destinata ad aggiungere 182 miliardi di dollari all’economia degli Emirati Arabi Uniti entro il 2035, mentre a livello globale, secondo una recente ricerca della società di consulenza Accenture, porterà invece ad una spinta economica di 14 trilioni di dollari.

Il rapporto di Accenture – che ha esaminato 15 industrie negli Emirati Arabi Uniti e 13 in Arabia Saudita – sottolinea che gli impatti più significativi si vedranno nei settori dei servizi finanziari, della sanità, dei trasporti e dello stoccaggio.

Punto chiave, le decisioni politiche che accompagneranno lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale, a partire dalla messa a punto di un codice etico che possa porre dei limiti a questa tecnologia, tanto potente quanto potenzialmente pericolosa.

“Con i governi della regione che cercano di liberarsi da una dipendenza decennale dal petrolio, l’intelligenza artificiale può fungere da motore per la crescita futura – ha affermato Amir El Saadani, amministratore delegato della divisione Servizi finanziari di Accenture in Medio Oriente e Turchia -. Tuttavia, per superare le sfide sociali ed economiche che possono derivare da un cambiamento di questa portata, i governi dovranno mettere in atto una robusta tabella di marcia per consentire ai loro paesi di raccogliere pienamente i frutti di questa potente tecnologia”.

Nel breve periodo, negli Emirati Arabi vedremo presto l’Intelligenza Artificiale applicata ai servizi al cittadino, con la completa digitalizzazione delle transazioni cartacee entro il 2021, e la mobilità a guida autonoma. Tecnologia già pronta, con i taxi droni e l’hyperloop, ma per la quale ancora manca una regolamentazione adeguata, soprattutto per il delicato tema delle responsabilità in caso di incidenti.

Qui tutte le informazioni utili sul corso di laurea.

The Dubaitaly Press Team

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in Lifestyle

Authors

Trends

Calendar

July 2018
S M T W T F S
« Jun   Aug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Tags

To Top