Connect with us

Real Estate: perché investire a Dubai?

Real Estate: perché investire a Dubai?

Business

Real Estate: perché investire a Dubai?

Mi trovo molto spesso a discutere con professionisti del settore immobiliare riguardo la situazione economica e al futuro del mercato immobiliare di Dubai. Spesso l’argomento di discussione è: perché Dubai attrae cosi tanti capitali ed investitori?

Mentre nelle fasce meno informate della popolazione regna un pò di scetticismo, nei nostri colloqui escono gran parte delle ragioni del perché Dubai è passata da 1,4 milioni di persone nel 2006 a quasi 3 milioni nel 2017, quindi un raddoppio netto della popolazione, e del perché Dubai scala ogni anno la classifica dei Paesi con la maggiore quantità di investimenti da parte di capitali stranieri.

Nel 2017 sono stati raccolti oltre 15 miliardi di dollari di investimenti stranieri (FDI). Tutti concordano che Dubai abbia un mercato immobiliare particolare, ricco di opportunità ma anche di insidie. Non esiste al mondo un mercato analogo. Il Paese è popolato al 90% da stranieri (expats).

Il settore costruzioni e Real Estate sviluppano una percentuale del 14% del PIL rappresentando una delle principali economie del Paese. Il 65% del totale degli investimenti nel settore immobiliare deriva da investimenti stranieri, la rimanente percentuale da cittadini GCC (del Golfo).

Perché una percentuale cosi elevata?

  • Dubai si colloca in un’area geografica che attrae capitali da diversi continenti.
  • Dubai è ritenuto un paradiso fiscale sotto molti aspetti.

Durante gli anni del boom economico europeo i capitali di ricchi investitori confluivano su paradisi fiscali europei – vedi Montecarlo -, oggi la tendenza e la globalizzazione definisce Dubai la Montecarlo del Medio Oriente.

Serve anche domandarsi per quali ragioni la popolazione possa essere aumentata in queste proporzioni, sottolineo che non esiste al mondo una città che in soli 10 anni abbia raddoppiato la popolazione. Le opinioni sono diverse, ma tutte convergono su questi principali punti:

  • Sicurezza personale
    Dubai è una delle città più sicure al mondo, si vive sereni, non ci sono problemi di criminalità. Questo aspetto, specialmente per chi ha famiglia credo sia fondamentale.
  • Una destinazione turistica di altissimo livello
    Dubai è tra le mete turistiche più ambite e prestigiose al mondo. La percentuale di turisti cresce a due cifre ogni anno. La città offre servizi di altissimo livello, pulizia, ordine, un bel mare, spiagge, alberghi, luoghi di ricreazione, strutture sportive, divertimenti, ristoranti e cucine molto valide di ogni genere e per ogni tasca.
  • Un clima accettabile in gran parte dell’anno
    Da ottobre a maggio ci sono temperature ideali e piove raramente. Moltissimi turisti da varie località del mondo optano per Dubai come destinazione ideale grazie alla certezza delle giornate di caldo e sole.
  • Qualità dell’istruzione
    Molte famiglie con figli provenienti da svariati Paesi decidono di trasferirsi a Dubai, sapendo che possono contare su un livello scolastico ed educativo di ottimo livello
  • Un luogo ideale per fare business, un Hub internazionale
    Il numero di aziende internazionali che decidono di aprire una sede a Dubai cresce in maniera consistente, burocrazia ridotta al minimo, tasse sul reddito inesistenti, servizi e logistica di alto livello. Con oltre 20.000 nuove aziende aperte solo nel 2017, considerando che si parla di una sola città il numero della crescita è impressionante.
  • Zero tasse sul reddito

Insomma, difficile trovare un altro luogo che abbia tutti questi cinque punti insieme.

La città cresce e continuerà a farlo. Per fare un esempio italiano, negli anni 80 la città di Milano attraeva moltissimi capitali, l’economia e la popolazione erano in crescita, chi ha investito in una abitazione in qualsiasi zona della città ha visto crescere di molto il loro valore. Ricordo che mia zia che, nel 1979, comprò un bilocale nella periferia di Milano a soli 19 milioni di lire (8000 euro), oggi pur con un mercato calmo vale quasi 200.000 euro (400 milioni di lire). Insomma, il mercato immobiliare di Dubai attrae capitali perché la gente non è stupida, si rende conto che Dubai avrà un futuro brillante, quindi investono.

Chi compra immobili a Dubai? Ecco la lista dei Paesi:

  • Emirati
  • Libano
  • Cina
  • India
  • Arabia Saudita
  • Regno Unito
  • USA
  • Pakistan
  • Irlanda
  • Egitto
  • Iran
  • Kuwait
  • Giordania
  • Germania

A Dubai giungono investitori da tutto il mondo, le ragioni non sono soltanto quelle di puro investimento, molti di loro comprano per viverci e per molti altri è una seconda casa.

Mi aggancio a questo punto per spiegare un dubbio che viene a molte persone che vedendo molte luci dei palazzi spente e viene automatico chiedere: sono appartamenti sfitti o invenduti? Assolutamente no. A Dubai si vende quasi tutto sulla carta ancor prima di costruire. La ragione delle luci spente è semplice, moltissime sono seconde case. Se ci recassimo a Jesolo oppure a Porto Cervo nei mesi invernali vedremmo imposte chiuse e luci spente, e qui è la stessa cosa. Moltissimi ricchi iraniani, indiani o sauditi hanno l’appartamento a Dubai; essendo vicini, possono persino venire solo per fare una breve vacanza o un fine settimana.

Per concludere, l’interesse verso il mercato immobiliare di Dubai è molto alto, la clientela è mondiale. L’Expo 2020 è alle porte e ci si aspetta di ospitare tra i 25 e i 30 milioni di visitatori, i numeri che potrebbe generare questo evento è qualcosa di straordinario: solo gli addetti ai lavori per Expo 2020 saranno oltre 200.000 persone.

I prezzi delle case per ovvi motivi saliranno molto. Serve soltanto capire quali zone siano le più interessanti dove andare ad investire.

Carlo Abbiati vive a Dubai dal 2006. Profondo conoscitore del settore Real Estate e del mercato degli Emirati Arabi Uniti, non si definisce agente, ma investitore immobiliare. Grazie alla sua passione per il settore è costantemente alla ricerca delle migliori soluzioni di investimento a reddito. La sua mission è di aiutare le persone a muoversi con sicurezza in un acquisto immobiliare, consentendo di ridurre al minimo i rischi ed ottimizzare profitti e rendite.

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in Business

Authors

Trends

Calendar

June 2018
S M T W T F S
« May   Jul »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Tags

To Top