Connect with us

Al Grissino, “esperienza 5 stelle”: parola di Luca Bottino

Al Grissino, “esperienza 5 stelle”: parola di Luca Bottino

Food

Al Grissino, “esperienza 5 stelle”: parola di Luca Bottino

Italiano doc, come ama definirsi, tante esperienze in giro per il mondo, da Londra a New York, e una profonda cultura culinaria, che spazia dalla cucina italiana a quella francese, spagnola, tailandese, coreana. E’ Luca Bottino, 38 anni, nato e cresciuto a Catania, General Manager del ristorante Al Grissino.

Luca Bottino

Lo abbiamo incontrato, accolti nel suo ristorante come a casa, di fronte a una spettacolare vista sul Burj Khalifa. E proprio l’accoglienza è uno dei punti di forza di Al Grissino. “Ho una naturale attitudine a fare stare bene la gente e al customer care – tiene a precisare – e faccio dell’emotional intelligence uno dei miei punti di forza, per capire le esigenze del cliente e per identificarne i bisogni in pochi secondi”.

Luca Bottino ci racconta la sua storia e invita tutti a provare l’atmosfera di Al Grissino e i piatti del suo chef Diego Simonetta.

Luca, una breve presentazione di se stesso

Sono un italiano doc, nato e cresciuto a Catania, in Sicilia, una città alle pendici dell’Etna e costeggiata dal mare. Ho 38 anni e dopo una laurea in Economia del Turismo e sette anni spesi tra stagioni turistiche facendo l’animatore nei villaggi, all’età di 24 anni mi sono trasferito a Londra. Qui, per nove anni, ho costruito le mie basi nella ristorazione, iniziando a lavorare in un hotel 5 stelle per il ristorante gestito dal famoso Alain Ducasse, per poi muovermi in ristoranti indipendenti e private club. Dal 2013 ho vissuto un anno a New York lavorando come manager al Sea Grill all’interno del Rockefeller Centre, uno dei più rinomati ristoranti di pesce di New York, e da quattro anni a questa parte ho scelto come mia residenza Dubai: ho aperto un tailandese, lavorato per un grosso ed emergenti gruppo nel Middle East e ho scelto infine come ultima tappa Al Grissino. Ho iniziato a lavorare nel settore dell’hospitality per scherzo e dopo qualche hanno l’ho somatizzato a tal punto da decidere di farne la mia professione.

Qual è il concept di Al Grissino?

Al Grissino è un concept che trae le sue origini dal noto ristorante milanese, dal quale ha mutuato il nome, aperto da oltre 45 anni nel cuore di Milano. Siamo un ristorante orientato al pesce e al cibo italiano nella sua forma più pura. Teniamo molto alla qualità e alla freschezza dei nostri prodotti, alle quali uniamo il nostro customer service per creare un’esperienza a cinque stelle. Il team della cucina è capitanato da Diego Simonetta, che oltre ad essere il leader e rappresentante di Al Grissino dalla sua apertura, è anche un amico, con il quale cerchiamo costantemente di svilupparne il concetto con piatti nuovi e ricette classiche della cucina italiana, per portare a Dubai la vera italianità col gusto di piatti sempre innovativi.

Quali sono le particolarità di Al Grissino e del Lounge Bar The Tube?

Il nostro ristorante gode di una incomparabile vista sul Burj Khalifa e su Dubai Downtown. Uno dei punti di forza del nostro ristorante è che non abbiamo tavoli di seconda scelta, cosicché da qualunque tavolo, si può comunque godere di una vista mozzafiato. Ovviamente al tramonto e alla sera tutto assume un tocco magico, grazie alla vista a 180 gradi. Il bar/lounge, chiamato anche The Tube Bar per la sua forma a tubo, è un bar con un industrial design unico nel suo genere. E’ costruito in forte contrasto con lo stile del ristorante ,così da creare nei nostri ospiti uno shock artistico tra i due ambienti.

 

Quali tipi di menu proponete?

Il nostro menù è italiano al 100%, senza influenze di altre cucine. Teniamo molto a conservarlo così, dato che vogliamo mantenere la nostra identità senza confondere i nostri ospiti con piatti misti di altre cucine e culture. Questo è quello che i nostri clienti si aspettano quando arrivano da Al Grissino. Anche la nostra pasta è rigorosamente cucinata “al dente” per mantenere la tradizione. Ovviamente siamo consci delle esigenze del mercato di Dubai e siamo flessibili nell’accomodare le richieste dei nostri ospiti. Abbiamo anche dei set menu che sono ben rappresentativi del nostro concept e che danno un’ampia panoramica di quello che la nostra cucina offre.

Quali sono i suoi piatti preferiti?

Essendo siciliano prediligo il pesce crudo, senza troppi condimenti, o grigliato. Sale e pepe ed un filo di olio d’oliva (ogni tanto un goccio di limone), questo è il mio modo per assaporare il pesce. Sono dell’idea che se il pesce è fresco, non ha bisogno di salsine e condimenti vari che ne alterino il sapore. Chi usa troppe salse vuole sicuramente nascondere qualcosa. Un altro lato di me invece apprezza la pasta e uno dei nostri piatti di punta sono le chitarrine alla granseola. All’inizio ero un poco scettico dato che tra gli ingredienti c’è della della panna (e la panna col pesce non dovrebbe legare), ma una volta assaggiato il primo boccone, mi sono innamorato di questo piatto e lo suggerisco a tutti i miei ospiti!

Quali i piatti “must to try”?

I piatti “must to try” sono sicuramente i crudi e i nostri marinati, per i quale Al Grissino è famoso.

 

Quali sono i prossimi eventi speciali in programma da Al Grissino?

Abbiamo la ladies night di martedì e al venerdì il brunch, che la gente sceglie perché si allontana dai classici buffet di Dubai dove bisogna fare a spintoni e fare code per raggiungere il cibo. Il nostro cibo é servito e cucinato “a la minute” e tutto arriva fresco e caldo dalla cucina. Non mi piace il cibo che “aspetta” per ore in un buffet. Al The Tube Bar ci sono degli eventi con cadenza mensile con lineup di DJs con differenti stili musicali. Con la nuova stagione vorrei trasformare The Tube Bar in uno degli spot più cool della città, con serate a tema diverso.

Un suo invito personale rivolto direttamente ai lettori…

Invito chiunque, non solo gli italiani, a provare Al Grissino, se avete voglia di una serata rilassante con un servizio professionale, ma al tempo stesso molto familiare, unito a del cibo freschissimo con un background unico di Dubai. Il nostro cibo e la nostra vista saranno il coronamento della vostra settimana. In fondo, siamo al numero uno della classifica dei ristoranti italiani a Dubai su TripAdvisor e come dico sempre “migliaia di persone non possono avere tutti torto, no?”.

Al Grissino
Emirates Financial Towers
Tel. 04 352 4000

Per chi vuole provare il ristorante Al Grissino, con Dubaitalyfood.com è disponibile lo sconto del 20% da sabato a mercoledì e del 10% giovedì e venerdì. Basta usare il Promo Code ALGRISSINODUBAI oppure mostrare il coupon sull’App Dubaitaly.

  • Al Grissino, “esperienza 5 stelle”: parola di Luca Bottino
  • Al Grissino, “esperienza 5 stelle”: parola di Luca Bottino
  • Luca Bottino
  • Al Grissino, “esperienza 5 stelle”: parola di Luca Bottino
  • Al Grissino, “esperienza 5 stelle”: parola di Luca Bottino
  • Luca Bottino

Elisabetta Norzi arriva a Dubai nel 2008. Nata e cresciuta a Torino, dopo una laurea in Lettere Moderne si trasferisce a Bologna per un master di specializzazione in giornalismo. Qui conosce la realtà dell'associazionismo emiliano e decide di occuparsi di tematiche sociali. Entra nella redazione dell'agenzia di stampa Redattore Sociale, collabora per il Segretariato Sociale della Rai e per il gruppo Espresso-Repubblica. Giramondo per passione, comincia a scrivere reportage come freelance con un servizio sulla Birmania durante la “rivoluzione zafferano”, ripreso dalle principali testate e televisioni italiane. Dopo diversi anni come corrispondente da Dubai (Peacereporter, Linkiesta), fonda Dubaitaly.

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in Food

Authors

Trends

Calendar

April 2018
S M T W T F S
« Mar   May »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Tags

To Top