Connect with us

La pasta Riscossa arriva a Dubai

La pasta Riscossa arriva a Dubai

Food

La pasta Riscossa arriva a Dubai

Una storia che comincia oltre 120 anni fa, dal sole della Puglia e dal grano. E’ la storia della famiglia Mastromauro che, nel 1902, a Corato, fondò il pastificio “Leonardo Mastromauro & Figli”, una piccola attività artigianale a conduzione familiare. Il pastificio cresce veloce e, già alla fine degli anni Quaranta, la produzione raggiunge la cifra di trenta quintali al giorno di pasta. Oggi, con oltre un secolo di storia alle spalle, Riscossa – così l’azienda è stata ribattezzata dopo la Guerra, negli anni Cinquanta – è una grande realtà industriale: conta oltre 100 dipendenti, ha una produzione di circa 3000 quintali di pasta al giorni ed è presente in 80 Paesi del mondo.

In occasione di Gulfood, all’interno dello stand Mime Group, azienda di distribuzione italiana che opera da anni negli Emirati Arabi e in Medio Oriente, abbiamo incontrato Nunzio Mastromauro. E’ lui che oggi, insieme alla sorella Margherita e al papà, porta avanti l’azienda, con passione e incessante ricerca sui prodotti. Il prossimo obiettivo? Entrare nel mercato del Middle East.

Nunzio, ci racconti la storia di questo marchio storico italiano
Il marchio Riscossa nasce nel 1902, dalla famiglia Mastromauro. Nasce in Puglia, dove abbiamo il Tavoliere, nel quale cresce il miglior grano duro d’Italia e dal quale proviene il 70% della produzione di grano italiana. Insieme a mia sorella e a mio padre che, alla veneranda età di 81 anni è ancora il presidente dell’azienda, abbiamo alle spalle oltre 120 anni di storia. Nel tempo abbiamo perfezionato la produzione artigianale, grazie alla moderna tecnologia, ma la passione e l’amore che mettiamo nel nostro lavoro è rimasta la stessa di una volta.

Quali sono le caratteristiche della vostra pasta?
La pasta Riscossa è preparata esclusivamente con semola di grano duro e acqua. Ancora oggi seguiamo il metodo di lavorazione classico – che prevede le tre fasi di impastamento, trafilatura ed essiccamento – per mantenere inalterate le proprietà del chicco di grano, e portare sulla tavola la grande tradizione della pasta italiana. Le caratteristiche del nostro grano sono le proteine, che danno la tenuta di cottura alla pasta. Quindi, a differenza di altri competitor, che si collocano su una fascia media di prodotto con il 12% di proteine, noi siamo al 13% con la linea base e al 14% con la linea gourmet 100% grano italiano. Quindi offriamo, con quest’ultima linea, il top assoluto per un prodotto gourmet, adatto alla ristorazione di alta qualità: 14% di proteine, trafila in bronzo e lenta essicazione.

Quali altri prodotti proponete?
Nel tempo, abbiamo affiancato alla tradizionale pasta secca di semola anche la pasta speciale regionale (come orecchiette, strozzapreti, fusilli pugliesi), pasta all’uovo, pasta gourmet trafilata al bronzo (con grano 100% italiano come già detto), pasta integrale biologica, un prodotto nuovo, ricca di fibre e vitamine, perfetta per gli sportivi o per chi è a dieta. Novità dello scorso anno, inoltre – che abbiamo già presentato a Milano, in occasione di Tuttofood, e a Cibus – è la linea di pasta senza glutine, con farina di quinoa e riso. A marchio Riscossa abbiamo infine pomodori pelati e polpa di pomodoro, sughi pronti, olio e aceto, biscotteria, farine e semole, riso e gnocchi di patate. Il nostro core business rimane comunque la pasta: produciamo 3000 quintali di pasta al giorno, tutto con grano al 70% italiano per la produzione della linea base (il resto del grano proviene da Australia, Canada, Stati Uniti e paesi europei come la Francia o la Spagna) e al 100% italiano per la linea gourmet.

Qui negli Emirati come vorreste posizionarvi?
E’ la seconda volta che partecipiamo a Gulfood, a distanza di 5 anni. Abbiamo già dei piccoli canali di importazione per la ristorazione e l’alta ristorazione, ma cerchiamo di inserirci ora nella grande distribuzione. Siamo presenti in 80 Paesi nel mondo, siamo una società ben capitalizzata, con buoni indici finanziari e siamo entrati di recente in Elite-Borsa Italiana. Abbiamo un fatturato di circa 42 milioni, quindi un’azienda medio grande, ma una delle poche ancora in mano alla famiglia di origine. Insomma, siamo passati da una società familiare a una società quotata, ma mantenendo inalterata la tradizione.

Pasta Riscossa Website
Mime Group Website

The Dubaitaly Press Team

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in Food

Authors

Trends

Calendar

February 2018
S M T W T F S
« Jan   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  

Tags

To Top