Connect with us

Vaccini: il calendario negli Emirati

Vaccini il calendario negli Emirati

City Guide

Vaccini: il calendario negli Emirati

In Italia la polemica sui vaccini ha tenuto occupate le prime pagine dei giornali per tutta l’estate. Ma qui negli Emirati come funzionano? Sono obbligatori? E qual è il calendario?

I vaccini infantili, a Dubai come nel resto del Paese, sono raccomandati da tutti i pediatri e attraverso campagne nelle scuole, ma non sono al momento obbligatori. Nel caso abbiate deciso di non vaccinare i vostri figli, o non abbiate seguito lo stesso calendario previsto dal protocollo emiratino, non dovete quindi preoccuparvi: nessuna scuola può rifiutare studenti senza vaccini o con somministrazioni differenti da quelle praticate qui.

Detto questo, al momento dell’iscrizione a scuola vi verrà richiesta una copia del Medical Immunisation Record dei vostri bimbi, ovvero il libretto dei vaccini (va bene anche quello italiano) e, a partire dai 5 anni, le scuole propongono le vaccinazioni a chi non le ha fatti prima. La politica della Dubai Health Authority (DHA) è infatti quella di estendere i vaccini al maggior numero possibile di bambini.

Il calendario delle vaccinazioni? E’ leggermente diverso da quello italiano: non tanto nel tipo di vaccini somministrati, ma nella programmazione e nella frequenza dei richiami. Se preferite seguire il calendario italiano, potete segnalarlo al vostro pediatra consegnandogli la tabella con la nostra tempistica.

Questo il calendario negli Uae:

Appena nati (due iniezioni) 
Nelle prime 24 ore:
BCG (tubercolosi)
HBV (epatite B)

2 mesi (due iniezioni)
Hexavalent Vaccine (vaccino esavalente che comprende difterite, tetano, pertosse, epatite B, Haemophilus influenzae tipo B, poliomelite)
Pneumococcal (pneumococco)
Rotavirus, oralmente

4 mesi (due iniezioni)
Hexavalent Vaccine (vaccino esavalente che comprende difterite, tetano, pertosse, epatite B, Haemophilus influenzae tipo B, poliomelite)
Pneumococcal (pneumococco)
Rotavirus, oralmente

6 mesi (due iniezioni)
Hexavalent Vaccine (vaccino esavalente che comprende difterite, tetano, pertosse, epatite B, Haemophilus influenzae tipo B, poliomelite)
Pneumococcal (pneumococco)

12 mesi (una iniezione)
MMR (morbillo, orecchioni, rosolia)
Chickenpox (varicella)

18 mesi (due iniezioni)
Pneumococcal (pneumococco)
DTP (difterite, tetano, pertosse)
HIB (Haemophilus influenzae tipo B)
Poliomelite

2 anni (due iniezioni)
Hepattis A (epatite A)
Meningococcal (meningococco)

30 mesi (una iniezione)
Hepatitis A (epatite A)

4-6 anni (due iniezioni)
DTP (difterite, tetano, pertosse)
Poliomelite
MMR (morbillo, orecchioni, rosolia)
Chickenpox (varicella)

9 anni (una iniezione)
HPV (papilloma virus) per le bambine

Programma di immunizzazione per ragazzi dai 7 ai 18 anni
Td/Tdap all’età di 11-12 anni per coloro che hanno completato la serie di vaccinazioni DTP/DTaP durante l’infanzia
Vaccino coniugato meningococcico (MCV4) all’età di 11-12 anni e all’età di 13-18 anni se non precedentemente vaccinati
Serie di 3 dose di epatite B se non precedentemente vaccinati
Serie di 2 dosi di varicella se non precedentemente vaccinati o non hanno contratto la malattia
HPV (papilloma virus) per le bambine tra gli 11 e i 16 anni

Questo, invece, è il calendario vaccinale italiano 2017-2019

Bambini da zero a 6 anni

Anti-difterica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-poliomielite: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-tetanica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-epatite virale B: 3 dosi nel primo anno di vita (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-pertosse: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-Haemophilus influenzae tipo b: 3 dosi nel primo anno di vita (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-meningococcica B: 3 o 4 dosi nel primo anno di vita, a seconda del mese di somministrazione della prima dose (obbligatoria per i nati dal 2017)

Anti-rotavirus: 2 o 3 dosi nel primo anno di vita, a seconda del tipo di vaccino

Anti-pneumococcica: 3 dosi nel primo anno di vita

Anti-meningococcica C: 1° dose nel secondo anno di vita (obbligatoria per i nati dal 2012)

Anti-varicella: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2017)

Anti-morbillo: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-parotite: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-rosolia: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

Adolescenti

Anti-difterica: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-poliomielite: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-tetanica: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-pertosse: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

Anti-HPV (papilloma virus)per le ragazze e i ragazzi (2 dosi nel corso del 12° anno di vita)

Anti-meningococcica tetravalente ACWY135 (1 dose)

The Dubaitaly Press Team

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

More in City Guide

To Top