Connect with us

Iva e accisa, un sito web per chiarire i dubbi

Iva e accisa, un sito web per chiarire i dubbi

Lifestyle

Iva e accisa, un sito web per chiarire i dubbi

L’Iva e l’accisa stanno per essere introdotte negli Emirati Arabi e negli altri Paesi del Golfo. Tra confusione, dubbi e la paura che il costo della vita salga ancora, la Federal Tax Authority (FTA) ha lanciato un sito web, chiaro e semplice, che spiega nei dettagli l’introduzione delle due nuove tasse.

Il sito, www.tax.gov.ae, comprende informazioni sulla Federal Tax Authority (organismo di recente istituito negli Emirati), sull’Iva, sull’accise, che verrà introdotta già dal primo di ottobre 2017, e sulle legislazioni che le regolano.

Una sezione molto completa di Faq fornisce anche le informazioni per le aziende su come adeguarsi alle nuove tassazioni (processo di registrazione, scadenze, corsi online e offline).

Intanto lo Sceicco di Abu Dhabi ha approvato domenica la “Federal Decree-Law No 8”, che regola il sistema delle tassazioni e chiarisce diversi punti interrogativi. Nei prossimi mesi dovranno uscire ulteriori decreti attuativi che scioglieranno ulteriori nodi.

Per ora sappiamo che:

  • L’accisa verrà applicata al tabacco, ai soft drinks e agli energetic drinks. I “carbonated drinks” saliranno del 50%, gli energy drink e il tabacco del 100%
  • L’Iva non toccherà le rette scolastiche, ma interesserà le attività extra scolastiche (come lezioni di sport o musica) e i trasporti scolastici
  • L’Iva non interesserà il costo dei servizi sanitari di base e di medicina preventiva
  • L’Iva non verrà applicata agli affitti e all’acquisto di immobili ad uso abitativo, mentre interesserà gli immobili ad uso commerciale
  • L’Iva non verrà applicata nemmeno ai trasporti aerei di passeggeri e merci che arrivano, partono o transitano dagli Uae
  • L’Iva non toccherà i trasporti pubblici
  • Il petrolio greggio e il gas non saranno soggetti all’Iva
  • Non saranno soggetti all’Iva nemmeno i prodotti esportati fuori dai Paesi Gcc
  • Non saranno soggetti all’Iva i metalli preziosi, anche importati, ai fini d’investimento
  • Esenti dall’Iva anche gran parte dei servizi finanziari
  • Esenti dall’Iva anche circa 150 prodotti alimentari base (l’elenco non è ancora stato reso noto)

E alla domanda che si fanno tutti, ovvero quanto inciderà l’introduzione delle nuove tasse sul costo della vita, Khalid Al Bustani, direttore generale della Federal Tax Authority, ha dichiarato qualche settimana fa che ci può aspettare un aumento dei prezzi al consumatore di circa l’1,4%.

The Dubaitaly Press Team

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

More in Lifestyle

To Top