Connect with us

“Ramadan Fridges”: l’iniziativa per i workers di Dubai

"Ramadan Fridges": l'iniziativa per i workers di Dubai

Lifestyle

“Ramadan Fridges”: l’iniziativa per i workers di Dubai

Tra le diverse iniziative in città per il Ramadan, ne è nata una importante per il suo valore comunitario: ”Ramadan Fridges”. Alimentata dagli expat di tutte le nazionalità e sostenuta dalla Red Crescent e da Open Arms Uae, ogni anno raccoglie sempre più volontari e donazioni.

La fede, le preghiere rituali, l’elemosina, il digiuno a Ramadan, il pellegrinaggio alla Mecca almeno una volta nella vita. Sono questi i cinque pilastri dell’Islam che, in particolare modo durante il Ramadan, vengono osservati da ogni musulmano. Il terzo, l’elemosina, è un aspetto fondamentale del mese di digiuno: astenersi dal cibo, infatti, avvicina allo stato in cui vivono i più poveri e ha per questo anche il significato di comprendere più a fondo il prossimo ed essere solidali.

Come ogni anno in questo periodo, vengono dunque incoraggiate le donazioni, l’impegno sociale, le iniziative di beneficenza, alle quali partecipano anche diverse associazioni di expat.

Tra le diverse iniziative in città, ne è nata una importante per il suo valore comunitario: ”Ramadan Fridges”. Alimentata dagli expat di tutte le nazionalità e sostenuta dalla Red Crescent e da Open Arms Uae, ogni anno raccoglie sempre più volontari e donazioni. Di che cosa si tratta? In diverse zone della città vengono messi a disposizioni frigoriferi all’interno dei quali, chi desidera, può lasciare acqua, bevande, frutta, verdura, cibo: per i workers dei cantieri edili, per tutti coloro che lavorano all’aria aperta (cleaners, giardinieri ecc.) e per chi si trova in difficoltà.

Regolamento

  • E’ possibile lasciare i prodotti ad ogni ora, i frigoriferi sono aperti 24 ore su 24
  • I lavoratori in genere raccolgono il cibo tra le 8 e le 18
  • I frigoriferi vengono riempiti e svuotati anche 20 volte al giorno
  • I prodotti più apprezzati sono: bevande, acqua, laban, frutta (banane, mele, arance, uva, anguria in porzioni), verdure (pomodori, cetrioli, cipolle), cibo asciutto come frutta secca, biscotti.
  • Non è autorizzata la distribuzione di cibo caldo

L’elenco dei frigoriferi:

Jebal Ali & DIP

Al Furjan community, zone P, villa 428
DIP, Villa 139, Azalea lane , Green community west
DIP, Villa 144, Tulip way, Green community east
DIP, Villa 220, Bell Flower lane, Green community west
DIP, Villa 2504, Hawthron lane, Green community west

Marina, Palm & Sufouh

Dubai Marina, Rimal 3 Building
Palm Jumeirah Golden Mile, Building 5

Emirates Living

Springs 14, Street 8, Villa 9
JVC, Lotus Park Townhouses, Villa 9
JVC, Indigo Ville 7
JVC, District 11, Sunset Garden Villa 7
Meadows 2 St 13 Villa 6
Jumeirah park, District 7, Villa L72
Springs 14, Street 6, Villa 24
Springs 5, Street 1, Villa 11
JVT, Milestone Supermarket (Inside)
JVT, 9E, Villa 26
Springs 1, Street 6, Villa 20
Meadows 2, Street 6, Villa 6
JVC, 5 mulberry mansions, District 13, Street 2
Jumeirah Park District 3, Villa J32
The Lakes, Hattan 3, street 2, villa 17a
The lakes, Maeen 2 street, Villa 92
Greens Mosque
Dubai British School

Sports City, Ranches & Surrounds

Mudon, House No 12, Rahat E3
Arabian Ranches, Hattan, Street 1, Villa 2
Mudon, Rahat Gate 3, Cluster C1, Villa 1
Akoya , Silver springs, Villa 46
Mira 4, Villa 223
IDEA ELC
Al Waha, Villa B08
Terrace 4 block D, Motorcity Green Community
MIRA 2, Street 6, Villa 237
Mudon, Rahat Gate 3, Cluster C1, Villa 2
Reemram Community

Umm Suqeim & Jumeirah

Umm Suqueim, Al Marji Street, Villa 46
Jumeira1, 28C street, Villa 69
Al Safa 2, Street 18d, Villa 94a
The Healing Zone Training Centre

Al Barsha, Al Quoz & Downtown

Al Barsha South 2
Business Bay, Windsor Building
All Events Services
Nord Anglia International School Dubai
Thuraya Telecommunications Building
Octane Car Service
Al Barsha 2, Street 47B, Villa 38
Al Quoz, Al Zumorrod Street 44
DAMAC Maison The Vogue

Meydan, Silicon Oasis & Surrounds

Silicon Oasis, Cedre Villas, Cluster N, Villa 04
Skycourts Towers A
Skycourts Towers B
Skycourts Towers C
Skycourts Towers D
Skycourts Towers E
Skycourts Towers F
Al Barari

“Old Dubai”

New Gold Souk Building
Mankhool, Al Falasi Residence

Garhoud to Mirdiff

Mirdif, Villa 10, Street 83
Mirdif, Street 62 b, Villa 63 a

Al Qusais & Al Mizhar

Oud Al Muteena, Area 2.1, Street 125, villa 24
Sonapur Medical Fitness Centre
Al Boom Building, Al nahda 2, Madina supermarket

Ogni giorni il numero dei frigoriferi aumenta: per rimanere aggiornati è possible seguire il gruppo Facebook Ramadan/Sharing Fridges in the UAE.

Elisabetta Norzi arriva a Dubai nel 2008. Nata e cresciuta a Torino, dopo una laurea in Lettere Moderne si trasferisce a Bologna per un master di specializzazione in giornalismo. Qui conosce la realtà dell'associazionismo emiliano e decide di occuparsi di tematiche sociali. Entra nella redazione dell'agenzia di stampa Redattore Sociale, collabora per il Segretariato Sociale della Rai e per il gruppo Espresso-Repubblica. Giramondo per passione, comincia a scrivere reportage come freelance con un servizio sulla Birmania durante la “rivoluzione zafferano”, ripreso dalle principali testate e televisioni italiane. Dopo diversi anni come corrispondente da Dubai (Peacereporter, Linkiesta), fonda, insieme a Giulia Violante, Dubaitaly.

1 Comment

1 Comment

  1. Ornella

    May 26, 2017 at 7:33 am

    Speriamo nel supporto di tutti ma specialmente delle aziende io ho organizzato il frigorifero dietro casa perché abbiamo molti cantieri.
    Jvc district 11 street 24/26. GraZie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

More in Lifestyle

To Top