Connect with us

Ramadan: gli orari dei ristoranti italiani

Ramadan: gli orari dei ristoranti italiani

Food

Ramadan: gli orari dei ristoranti italiani

Durante il Ramadan, come sappiamo, la maggior parte dei ristoranti aprono solamente nel tardo pomeriggio, al tramonto, per l’Iftar. Tuttavia, soprattutto nelle zone di uffici, sono sempre più numerosi i locali che servono pasti anche durante il giorno. Vi proponiamo gli orari dei ristoranti italiani per il periodo del Ramadan.

    * i ristoranti che desiderano essere aggiunti all’elenco o modificare gli orari, possono scrivere a press@dubaitaly.com

    Durante il Ramadan, come sappiamo, la maggior parte dei ristoranti aprono solamente nel tardo pomeriggio, al tramonto, per l’Iftar. Tuttavia, soprattutto nelle zone di uffici, sono sempre più numerosi i locali che servono pasti anche durante il giorno (colazione e pranzo) per chi non segue il digiuno. I ristoranti che decidono di rimanere aperti devono richiedere un particolare permesso (una sorta di licenza extra) e garantire che dall’esterno non siano visibili cibo o persone che mangiano.

    Facendo questo elenco ci siamo resi conto di quanti ristoranti italiani abbiano aperto a Dubai in questi ultimi anni. Vi proponiamo quindi, ristorante per ristorante, gli orari per il periodo del Ramadan (dal 27 di maggio al 25 giungo).

    • Roberto’s Restaurant & Lounge:  aperto regolarmente dalla 12 alle 16 e dalle 20 all’1 del mattino
    • Nais Italian Kitchen: aperto regolarmente dalle 12 alle 21
    • Hosteria Italian Restaurant: aperto regolarmente dalle 9.30 alle 23
    • Certo: aperto regolarmente dalle 12 alle 23
    • Prego’s: aperto regolarmente dalle 12 alle 15.30 e dalle 18 alle 23.30
    • Massimo’s: delivery dalle 12 alle 23.45; il ristorante apre per l’Iftar a partire dal tramonto
    • Bussola: aperto regolarmente dalle 12 alle 14.30 e dalle 17.30 alle 23.30
    • Taste of Italy by Heinz Beck: aperto per l’Iftar dal tramonto fino all’1 del mattino
    • Cucina Mia: aperto per l’Iftar dal tramonto
    • Launge Cafè Italiano: aperto tutto il giorno per take away e delivery
    • Rosso: aperto dalle 12.30 alle 2.30 del mattino (senza brunch)
    • Il Gazebo Pizza Caffè: aperto dalle 9 alle 16 per take away
    • Pulcinella: ad Al Barsha aperto per l’Iftar dal tramonto fino alle 2 del mattino; a Sport City delivery dalle 11 alle 2 del mattino e Iftar dal tramonto alle 2 del mattino
    • Rossovivo: aperto per take away e delivery; per l’Iftar dopo il tramonto
    • 800 Pizza: aperto dal tramonto per delivery e Iftar
    • Signor Pomidor: aperto per l’Iftar dalle 19 alle 23
    • 800 Degrees:  aperto dalle 18 per delivery e Iftar
    • Per te: aperto dal tramonti per l’Iftar
    • We Love Pizza: aperto dalle 18 per delivery e cena
    • Fratelli la Bufala: aperto per l’Iftar dopo il tramonto
    • Golositalia: aperto regolarmente dalle 7.30 alle 23
    • Mercato: aperto regolarmente dalle 7 alle 18
    • Al Grissino: chiuso il sabato; da domenica a giovedì aperto dalle 12 alle 15.30 e a partire dalle 18.30; venerdì aperto solo per l’Iftar dal tramonto
    • The Artisan by Enoteca Pinchiorri: chiuso durante il Ramadan
    • Eataly: aperto tutto il giorno per take away e per l’Iftar dal tramonto fino alle 24.30
    • Antonio Marras Ristorante: aperto per l’Iftar dal tramonto fino alle 2 del mattino
    • Andiamo: aperto per il Lady Suhoor dalle 21 alle 3 del mattino
    • Ronda Locatelli: aperto regolarmente dalle 12 alle 22.30
    • Bice Mare: aperto dalle 19 per l’Iftar
    • Frankie’s: aperto per l’Iftar dal tramonto
    • Armani Restaurant: aperto regolarmente dalle 12 alle 24
    • Cipriani Dubai: aperto regolarmente dalle 12 alle 24
    • Alta Badia: chiuso durante il Ramadan
    • Piadera: aperto dalle 7.30 alle 22.30 per takeaway e delivery; aperto per l’Iftar dal tramonto
    • Il Faro: aperto regolarmente dalle 12 alle 23; la pizzeria dopo le 16 durante la settimana a dopo le 12 il venerdì e sabato
    • Matto Italian Restaurant: aperto regolarmente dalle 12.30 alle 15.30 e dalle 19.30 alle 23.30
    • Bianca Mozzarella & Co: al Boxpark aperto dalle 12 all’1.30 del mattino per delivery e dal tramonto per l’Iftar; al The Beach Mall aperto dalle 12 all’1.30 del mattino, sia per delivery che per pranzare all’interno del ristorante
    • Al Dente: aperto regolarmente dalle 11 alle 24
    • Barilla Restaurant: aperto per l’Iftar dalle 18
    • Il Borro Tuscan Bistro: aperto regolarmente dalle 12 alle 15.30 e dalle 19 all’1 del mattino
    • Al Fresco: aperto regolarmente dalle 12 alle 23
    • Dinamico Restaurant: aperto regolarmente dalle 11 alle 23
    • Simply Italian Dubai: aperto regolarmente dalle 12 alle 2 dl mattino
    • Margherita: aperto per l’Iftar dal tramonto alle 2 del mattino
    • Sicilia: aperto dalle 20 alle 23, chiuso il sabato
    • Crumby Authentic Italian Food: aperto regolarmente dalle 8 alle 22
    • Segreto: aperto per l’Iftar dalle 18 alle 23.30
    • Trattoria Toscana: aperto dalle 12 alle 23.45
    • Casa mia: aperto per l’Iftar dalle 18 alle 24
    • Ballaró: aperto dalle 6 alle 11 er colazione, dalle 12.30 alle 15 per pranzo, per l’Iftar dal tramonto alle 21, per Suhoor dalle 21 in avanti
    • Cavalli: aperto dalle 18.30 alle 24 e per il Suhoor fino alle 3 del mattino
    • Capanna Nuova: aperto per l’Iftar dalle 19.30
    • Carnevale: aperto per l’Iftar dalle 18.30 alle 23.30
    • Cucina: aperto regolarmente dalle 12 alle 24
    • L’Olivo: aperto dalle 19 alle 23
    • Positano: aperto dalle 18 alle 24
    • Pax: aperto dal tramonto alle 24
    • Stefano’s: aperto per l’Iftar dalle 19 e fino alle 4 del mattino per il Suhoor

    Elisabetta Norzi arriva a Dubai nel 2008. Nata e cresciuta a Torino, dopo una laurea in Lettere Moderne si trasferisce a Bologna per un master di specializzazione in giornalismo. Qui conosce la realtà dell'associazionismo emiliano e decide di occuparsi di tematiche sociali. Entra nella redazione dell'agenzia di stampa Redattore Sociale, collabora per il Segretariato Sociale della Rai e per il gruppo Espresso-Repubblica. Giramondo per passione, comincia a scrivere reportage come freelance con un servizio sulla Birmania durante la “rivoluzione zafferano”, ripreso dalle principali testate e televisioni italiane. Dopo diversi anni come corrispondente da Dubai (Peacereporter, Linkiesta), fonda, insieme a Giulia Violante, Dubaitaly.

    Click to comment

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    More in Food

    To Top