Connect with us

Business a Dubai: la Jebel Ali Free Zone

Business a Dubai: la Jebel Ali Free Zone

Dubai 2020

Business a Dubai: la Jebel Ali Free Zone

Jebel Ali Free Zone è stata istituita nel 1980, ai sensi del decreto n. 1 del 1980 promulgato da H.H. Shaikh Rashid Bin Saeed Al Maktoum. Le tipologie di attività da svolgere comprendono la produzione, la trasformazione, l’assemblaggio, il confezionamento, import/export, la distribuzione, lo stoccaggio etc, e nel corso degli anni il mercato è cresciuto fino a coprire le regioni ben oltre il solo Medio Oriente.

* di Federico Diomeda e Alessandra Faieta

Jebel Ali Free Zone è stata istituita nel 1980, ai sensi del decreto n. 1 del 1980 promulgato da H.H. Shaikh Rashid Bin Saeed Al Maktoum.

La Free Zone offre interessanti incentivi, come ad esempio:

  • Proprietà straniera al 100%;
  • Assenza di tasse sulla società per 50 anni (con possibilità di rinnovo);
  • Libertà di rimpatriare il patrimonio netto e gli utili;
  • Esenzione dai dazi doganali;
  • Assenza di imposte sul reddito delle persone fisiche;
  • Nessuna restrizione di valuta.

Le tipologie di attività da svolgere comprendono la produzione, la trasformazione, l’assemblaggio, il confezionamento, import/export, la distribuzione, lo stoccaggio etc, e nel corso degli anni il mercato è cresciuto fino a coprire le regioni ben oltre il solo Medio Oriente.

Secondo il sito web di Jafza, “Oggi Jafza è una base dinamica per migliaia di aziende provenienti da oltre 100 paesi, offrendo più di 135.000 posti di lavoro e attraendo più del 20% degli investimenti diretti esteri negli Emirati Arabi; più del 50% del totale delle esportazioni di Dubai, con un valore per il commercio di 69 miliardi di dollari”. Ad oggi, circa 7.000 aziende hanno sede in questa Free Zone.

JAFZ è gestita da Jebel Ali Free Zone Authority (Jafza), l’autorità di regolamentazione istituita ai sensi del Decreto n. 1 del 1985 “Establishment of The Free Zone Authority In Jebel Ali Port”, incaricata della supervisione della Free Zone.

I servizi offerti agli investitori per facilitare l’insediamento commerciale o produttivo sono elencati sul sito web www.jafza.ae. Fra di essi sono degni di nota:

  • Aree di terreno in leasing;
  • Showrooms attrezzati, con annessi uffici e magazzino;
  • Magazzini di stoccaggio;
  • Uffici attrezzati tecnologicamente e da arredare a piacimento;
  • Uffici completamente attrezzati;
  • Centro commerciale e aree di outlet.

Le aziende all’interno della Jebel Ali Free Zone sono governate dalle “Companies Implementing Regulations 2016”, emanate da Jafza ed entrate in vigore di recente. Le Norme hanno riunito tutti i possibili soggetti giuridici sotto un unico regolamento, e hanno introdotto alcuni importanti cambiamenti:

  • La possibilità di avere diverse categorie di azioni. Questo fornisce agli imprenditori la flessibilità di prevedere differenti diritti di voto;
  • Il numero minimo di azionisti in una FZCO è stato ridotto a 2 e il massimo è stato portato a 50;
  • È stata introdotta una nuova tipologia di società, la Public Listed Company (PLC);
  • Le FZE e FZCO possono quotarsi in borsa, attraverso il passaggio a una Public Listed Company (PLC);
  • Alle FZE e FZCO non è più richiesto un capitale sociale minimo;
  • Le società straniere possono trasferire e continuare le loro attività nella Free Zone senza dover aprire una branch o costituire una nuova società.

All’interno della Free Zone sono applicabili i decreti locali, i regolamenti e le regole degli Emirati. Il Regolamento prevede che il Registro delle imprese di JAFZ possa applicare alcune disposizioni del diritto societario emiratino, laddove alcune questioni non sono previste dalla normativa. Tuttavia, secondo le nuove Norme, la legge n. 2 del 2015 concernente le “Commercial Companies” non è applicabile alle società e alle branch all’interno di JAFZ.

TIPI DI SOCIETÀ IN JAFZ

Gli investitori possono registrare una nuova società nella forma di Free Zone Establishment (FZE)/Free Zone Company (FZCO) o semplicemente stabilendo una branch di una azienda esistente negli Emirati o all’estero.

Vediamole tipologie di società permesse in JAFZ e le loro caratteristiche specifiche.

Free Zone Company (FZCO)

È una società di capitali, costituita da un minimo di 2 soci. Secondo le nuove Norme:

  • Una FZCO può avere fino a 50 soci;
  • Una FZCO può creare diverse categorie di azioni, soggette all’approvazione del Registro;
  • Non c’è un requisito minimo di capitale sociale;
  • Una FZCO deve avere un ammontare di capitale sufficiente per le attività consentite dalla licenza;
  • Una FZCO deve avere almeno un direttore, un manager e un segretario;
  • Non è più necessario avere un Board of Directors.

Free Zone Establishment (FZE)

È una società di capitali, costituita da una persona fisica o da una persona giuridica. Secondo le nuove Norme:

  • Non c’è un requisito minimo di capitale sociale;
  • Una FZE deve avere un ammontare di capital sufficiente per le attività consentite dalla licenza;
  • Una FZE deve avere almeno un direttore, un manager e un segretario.

Public Listed Company (PLC)

È una società di capitali per azioni, costituita da 2 o più soci, senza un massimo. Secondo le nuove Norme, una PLC:

  • Deve quotarsi in borsa entro nove mesi dalla costituzione;
  • Può avere diverse categorie di azioni;
  • Deve avere un capitale che sia 1) sufficiente per le attività permesse nella licenza o 2) un importo di capitale previsto dalle Leggi dei Mercati;
  • Deve avere un minimo di due direttori, un manager e un segretario.

Le Norme prevedono che le società straniere possano trasferire le loro attività nella Free Zone senza costituire un nuovo soggetto. La domanda deve contenere informazioni e documenti che includono, tra gli altri, una delibera della società estera per il trasferimento della stessa in JAFZ come FZE, FZCO o PLC. Inoltre, le FZE e le FZCO possono essere convertite in PLC a viceversa.

Offshore Company

Si tratta di una società “non residente”, con personalità giuridica e il 100% di proprietà straniera. Le Offshore Companies sono regolate dalle “Offshore Companies Regulations 2003”, e secondo le Normative:

  • Deve essere costituita da uno o più soci, che possono essere sia persone fisiche che giuridiche. Non ci sono restrizioni sulla nazionalità.
  • Non vi è alcun requisito minimo di capitale sociale.
  • Non possono ottenere una licenza, ma solo un certificato di costituzione;
  • Deve avere almeno due amministratori e un segretario.

Alle Offshore Companies non è consentito:

  • Svolgere le proprie attività con soggetti residenti negli EAU;
  • Svolgere attività come società di assicurazione, agente di assicurazione o broker, assicurativo, e svolgere attività bancaria;
  • Svolgere attività di commercio nella Free Zone o negli EAU.

TIPOLOGIE DI LICENZE

Per operare nella Free Zone, FZE, FZCO e PLC devono ottenere una Licenza rilasciata da Jafza. La Licenza è valida solo per operazioni svolte nella Free Zone, e per almeno un anno (con possibilità di rinnovo).

Per ottenere una Licenza, il richiedente deve essere in possesso di una valida registrazione e di un valido contratto di locazione della Free Zone, rispettare la legislazione Federale e/o Locale applicabile nella Free Zone, e le regole, norme e prescrizioni della Free Zone.

Il richiedente può aggiungere nuove attività alla licenza, o rimuovere quelle esistenti.

Le Licenze in Jebel Ali Free Zone sono:

Tariffe applicabili per una nuova licenza, modifica e rinnovo

Per approfondimenti su Jebel Ali Free Zone è possibile contattarci cliccando qui o inviandoci una mail all’indirizzo info@dubaitaly2020.com.

Dottore Commercialista e revisore contabile con specializzazione aziendalistica nella gestione delle ristrutturazioni aziendali in crescita e in crisi di impresa; riveste abitualmente la carica di liquidatore professionale di aziende. Esperto nella valutazione del rating aziendale e promotore di sistemi di autovalutazione interna di business anche al fine della concessione di finanza corrente o destinata a specifici affari. Consulente per l’internazionalizzazione delle imprese con applicazione delle più moderne tecniche di assessment aziendale esterno e interno. È Contributor di Dubaitaly2020, la piattaforma di professionisti esperti di internazionalizzazione, nata con l’obiettivo di rafforzare la conoscenza del mercato emiratino e di creare un percorso di crescita per tutti coloro intenzionati a sviluppare il proprio business nel Golfo.

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

More in Dubai 2020

To Top