Connect with us

Dubai in progress: Central Park e gli altri mega progetti

Lifestyle

Dubai in progress: Central Park e gli altri mega progetti

Stare dietro a tutti i progetti in costruzioni e ai diversi cantieri di Dubai è un’ardua impresa. Soprattutto in vista dell’appuntamento di Expo 2020, e nonostante il rallentamento dell’economia nei Paesi di tutta la regione, i lavori per tirare su interi nuovi quartieri, parchi, mall e torri continuano ad andare avanti spediti.

Stare dietro a tutti i progetti in costruzioni e ai diversi cantieri di Dubai è un’ardua impresa. In vista dell’appuntamento di Expo 2020, e nonostante il rallentamento dell’economia nei Paesi di tutta la regione, i lavori per tirare su interi nuovi quartieri, parchi, mall e torri continuano ad andare avanti spediti.

Uno degli ultimi progetti presentati dallo sceicco è Jumeirah Central. Non sapete ancora di che cosa si tratta? Sarà una “mini città” – a dire il vero per nulla piccola – situata nel cuore di Jumeirah (nell’area prima destinata al Mall of the World, progetto per ora accantonato) che coprirà un’aera di 4,2 milioni di metri quadrati. Ospiterà 35.000 residenti, tre centri commerciali, 7200 camere di albergo e 33 parchi. Per muoversi al suo interno saranno disponibili delle “gondole sospese” (delle specie di funivie), oltre 90 mila metri quadrati di portici climatizzati e un pista ciclabile. Il progetto, del valore di 73.4 miliardi di dirham e guidato da Dubai Holding, coinvolge oltre 19 governi e società private, esperti e consulenti internazionali. “La nostra visione di città del futuro evolve continuamente e Dubai continuerà ad essere un modello di riferimento mondiale per lo sviluppo urbano in tutto il mondo – ha dichiarato lo sceicco Mohammad bin Rashid Al Maktoum attraverso il Dubai Government Media Office -. Non smetteremo di investire nella nostra economia e progetti di questo tipo sono strumenti per accelerare la crescita. Siamo fiduciosi nella solidità della nostra encomia e molto ottimisti per il futuro del Paese”.

E proprio per poter seguire in tempo reale i cantieri della città (e i relativi investimenti),  la Dubai Municipality ha messo a disposizione una pagina Facebook dedicata: “Dubai in progress”. Le altre grandi novità in vista? Il mega progetto stradale per collegare Jumeirah con Al Khail Road; l’isola a forma di cuore (sull’ancora disabitato The World) sulla quale sorgerà un resort dedicato alle coppie in luna miele; Al Habtoor City (sulla Sheik Zayed Road), un quartiere dedicato al divertimento che si estenderà per 900 mila metri quadrati e comprenderà ristoranti, locali, hotel; e una nuovo sorprendente grattacielo: firmato ZAS Architects, si snoderà tra due edifici (vicino a Barsha Heights e The Greens) e avrà al suo interno perfino un’oasi tropicale con tanto di ruscelli, cascate e piscine.

The Dubaitaly Press Team

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

More in Lifestyle

Authors

Trends

Calendar

October 2016
S M T W T F S
« Sep   Nov »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Tags

To Top