Connect with us

Government Summit: il forum sui governi del futuro

Government Summit: il forum sui governi del futuro

Lifestyle

Government Summit: il forum sui governi del futuro

Si apre oggi a Dubai il World Government Summit, il più grande forum al mondo che mette a confronto rappresentanti di governi, organizzazioni internazionali e accademici per discutere di nuove pratiche di governo e innovazioni nello sviluppo dei servizi del settore pubblico. 

Si apre oggi a Dubai il World Government Summit, il più grande forum al mondo che mette a confronto rappresentanti di governi, organizzazioni internazionali e accademici per discutere di nuove pratiche di governo e innovazioni nello sviluppo dei servizi del settore pubblico. L’incontro, che si svolge ogni anno (forse lo ricordate semplicemente come Government Summit), quest’anno ha ampliato la sua portata, diventando globale sia in termini di partecipanti che di argomenti affrontati. Con il motto “Shaping Future Governments”, il vertice si occuperà di diversi temi cruciali e di alcune delle principali sfide globali dei prossimi anni: l’istruzione, l’economia, la tecnologia, la sanità, la pubblica amministrazione, l’ambiente, la gestione delle risorse umane nel mercato del lavoro. Le sessioni del Summit, che si concluderà il 10 di febbraio, vedranno la partecipazione di oltre 100 relatori provenienti da tutto il mondo, con l’obiettivo di creare un piattaforma globale di studio e ricerca, che non si limiti ai tre giorni del convegno, ma che proceda poi tutto l’anno.

Tra i relatori diversi nomi importanti: Jim Yong Kim, Presidente della Banca Mondiale, Jose Angel Gurria, Segretario Generale dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse), Kathy Calvin, Presidente e Amministratore Delegato della UN Foundation, Jan Eliasson, Vice Segretario Generale dell’ONU. Ancora, Klaus Schwab, Fondatore e Presidente Esecutivo del World Economic Forum, Nabeel Al Araby, Segretario Generale della Lega Araba, Abdul Latif Al Zayani, Segretario Generale del Consiglio di Cooperazione del Golfo.

Molti gli eventi che in questi giorni ruotano intorno al Summit, primo tra tutti l’inaugurazione del Museum of Future Government Services, un’esposizione interamente dedicata alle nuove tecnologie a sostegno dei governi, e la mostra “Edge of Governments” che permette a 15 governi di condividere le loro esperienze e competenze relative a particolari tecnologie rivoluzionarie. E novità di quest’anno è anche il “World Government Summit Award”, concorso che premia il miglior progetto innovativo al mondo portato avanti da un ministero.

Elisabetta Norzi arriva a Dubai nel 2008. Nata e cresciuta a Torino, dopo una laurea in Lettere Moderne si trasferisce a Bologna per un master di specializzazione in giornalismo. Qui conosce la realtà dell'associazionismo emiliano e decide di occuparsi di tematiche sociali. Entra nella redazione dell'agenzia di stampa Redattore Sociale, collabora per il Segretariato Sociale della Rai e per il gruppo Espresso-Repubblica. Giramondo per passione, comincia a scrivere reportage come freelance con un servizio sulla Birmania durante la “rivoluzione zafferano”, ripreso dalle principali testate e televisioni italiane. Dopo diversi anni come corrispondente da Dubai (Peacereporter, Linkiesta), fonda, insieme a Giulia Violante, Dubaitaly.

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

More in Lifestyle

Authors

Trends

Calendar

February 2016
S M T W T F S
« Jan   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829  

Tags

To Top