Connect with us

Affitto: d’obbligo cancellare l’Ejari

City Guide

Affitto: d’obbligo cancellare l’Ejari

Anche se la nuova legge è già in vigore da un paio di mesi, ancora in pochi lo sanno: allo scadere del contratto di affitto, se non viene rinnovato e si cambia casa, occorre cancellare la registrazione all’Ejari. 

Anche se la nuova legge è già in vigore da un paio di mesi, ancora in pochi lo sanno: allo scadere del contratto di affitto, se non viene rinnovato e si cambia casa, occorre cancellare la registrazione all’Ejari. La procedura dovrebbe essere sbrigata dai padroni di casa e bisogna accertarsi che il landlord lo faccia davvero, altrimenti non sarà possibile registrare il contratto di affitto della nuova abitazione (qui trovate la procedura per la registrazione). I contratti scaduti non vengono infatti cancellati automaticamente dal sistema Ejari; di conseguenza, se il precedente è ancora attivo, l’inquilino non potrà registrarne uno nuovo. Ricordiamo che la registrazione all’Ejari è indispensabile per ottenere diversi documenti, primo tra tutti il rinnovo del Residence Visa.

Il padrone di casa deve presentarsi agli sportelli Ejari della Rera con questi documenti:

  • Registrazione Ejari
  • No objection letter firmata dal padrone di casa, nella quale deve essere menzionato il numero di passaporto del vecchio inquilino e il motivo della cancellazione
  • Il conto finale della Diwa (Final bill)
  • Il Title deed
  • Copia del passaporto del proprietario e dell’inquilino (o Trade licence se l’intestatario è una società)
  • ID card di chi si reca negli uffici a presentare i documenti
  • 30 aed

È possibile eseguire la cancellazione anche online sul sito della Rera.

Elisabetta Norzi arriva a Dubai nel 2008. Nata e cresciuta a Torino, dopo una laurea in Lettere Moderne si trasferisce a Bologna per un master di specializzazione in giornalismo. Qui conosce la realtà dell'associazionismo emiliano e decide di occuparsi di tematiche sociali. Entra nella redazione dell'agenzia di stampa Redattore Sociale, collabora per il Segretariato Sociale della Rai e per il gruppo Espresso-Repubblica. Giramondo per passione, comincia a scrivere reportage come freelance con un servizio sulla Birmania durante la “rivoluzione zafferano”, ripreso dalle principali testate e televisioni italiane. Dopo diversi anni come corrispondente da Dubai (Peacereporter, Linkiesta), fonda, insieme a Giulia Violante, Dubaitaly.

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

More in City Guide

Authors

Trends

Calendar

December 2015
S M T W T F S
« Nov   Jan »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Tags

To Top