Connect with us

Gelosia tra fratelli: ne parla la pedagogista Emanuela Stara

Gelosia tra fratelli: ne parla la pedagogista Emanuela Stara

Kidzone

Gelosia tra fratelli: ne parla la pedagogista Emanuela Stara

All’inizio la quiete: giocano insieme, parlano, ridono e sembrano adorarsi. Poi tutto a un tratto, il più piccolo vuole stabilire le regole del gioco e…si scatena l’inferno. Urla disumane, zuffe, baruffe, calci, capricci e chi più ne ha, più ne metta. Chissà quante volte ti è capitato di assistere a scenette come queste. 

Prima parte. All’inizio la quiete: giocano insieme, parlano, ridono e sembrano adorarsi. Poi tutto a un tratto, il più piccolo vuole stabilire le regole del gioco e…si scatena l’inferno. Urla disumane, zuffe, baruffe, calci, capricci e chi più ne ha, più ne metta. Chissà quante volte ti è capitato di assistere a scenette come queste. E tu? Sempre più stanca e propensa a riportare in vita la vecchia pratica dello sculaccione. A volte fai dei respiri profondi, conti fino a dieci e, armata del manuale del perfetto genitore, cerchi di sedare la lite o, con l’atteggiamento dell’arbitro severo e irreprensibile, cerchi un colpevole a tutti i costi: niente sembra funzionare e ti senti sempre più impotente.

Hai mai pensato che in palio, per le tue piccole pesti, ci sia il tuo amore esclusivo? Hai letto tanti libri sull’argomento e sai bene che la causa di questi continui parapiglia è una fisiologica gelosia tra fratelli. I bambini si aspettano che il tempo e la dedizione di mamma e papà siano solo per sé e non sono affatto disposti a condividere quei succulenti privilegi con l’amato/odiato fratello.

Come rispondere a tali pretese, essere equi ed imparziali con entrambi i contendenti? La buona notizia è che, come genitore, puoi gestire efficacemente queste richieste e puoi guidare i tuoi figli a divenire sempre più sereni, sicuri e consapevoli delle loro emozioni e delle loro peculiarità.

Ti basta riconoscere che la gelosia fa parte del nutrito ventaglio delle emozioni e che questi litigi quotidiani, se gestiti con abilità e competenza, possono diventare delle eccellenti occasioni di crescita sociale ed emotiva per i tuoi bambini.

Con questa consapevolezza, equipaggiata di calma e costanza, potrai educare i tuoi bambini alla condivisione dell’amore e alla gestione efficace dei conflitti.

Se hai episodi da raccontare, o se vuoi suggerire le frasi e i comportamenti che hanno funzionato, in situazioni simili, scrivimi e nel prossimo articolo cercheremo di capire se e come intervenire nelle liti tra fratelli.

The Dubaitaly Press Team

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

More in Kidzone

To Top